The Aeronauts 2019 iTALiAN

  • Category Film
  • Total size 7.20 GB
  • Seeders 541
  • Leechers 105

Scarica da The Aeronauts 2019 iTALiAN

The Aeronauts 2019 iTALiAN

Londra, 1862. James Glaisher, pioniere della meteorologia, vorrebbe toccare con mano il cielo e comprendere da vicino le dinamiche atmosferiche. Ma per farlo gli serve un pallone aerostatico e un pilota. Imprevedibile come il tempo, Amelia Wren fa al caso suo. Moglie intrepida di un pilota esperto, morto tragicamente due anni prima per salvarla, Amelia accetta di accompagnarlo in un'avventura scientifica che gli permetterà di effettuare misurazioni di temperatura, pressione e umidità. Tra ascese e discese a piombo, rovesci e confronti dialettici, James e Amelia porteranno più in alto la cultura metereologica.
Nel 2018, Tom Harper aveva diretto l'ascesa di una cantante country (A proposito di Rose), che sognava di lasciare Glasgow per Nashville, accumulando convenzioni invece di rinnovarle. Un anno dopo, dirige un'altra eroina che scala cielo e gloria con uno charming balloon (The Aeronauts) in barba alle convenzioni sociali dell'epoca vittoriana.
Sopra il Regno Unito il cielo è sempre grigio ma Amelia come Rose è wild quanto basta per bucare le nuvole e trovare il sereno. Se la prima doveva vedersela con una madre che le ricordava le sue responsabilità a terra, Amelia trova nella sorella una zavorra altrettanto irriducibile. Ma nel cinema di Tom Harper non c'è parente che tenga. Perché i suoi film sono sempre un'ode alla follia e alla potenza del sogno, una combinazione avventurosa di eroine forti e fragili e altri ossimori da solleticare produttori e pubblico.
Come i primi palloni a idrogeno, il regista carica a bordo sacchi di sabbia e poi li scarica per salire di quota e raggiungere coi suoi protagonisti il miraggio impossibile che da copione gli scettici sprezzano. A diffidare a questo giro (di mongolfiera) è la prestigiosa Royal Meteorological Society che non sembra prendere troppo sul serio le tesi di James Glaisher, membro fondatore tra i primi a effettuare rilievi ad alta quota mediante palloni aerostatici.
Ad accompagnare le sue escursioni nella vita vera fu sempre Henry Tracey Coxwell, aeronauta navigato che lo condusse il 5 settembre del 1862 a 10.900 metri sopra il livello del mare. Al cinema il pilota britannico si converte in Amelia Wren, personaggio di finzione e concentrato mirabile di tutte quelle donne che non si limitarono a guardare gli uomini affrontare le imprese più rischiose.